I colori reali della Luna

March 12, 2018

Può sembrare strano, ma anche il nostro satellite naturale possiede dei colori superficiali assai particolari. Infatti, sebbene la Luna appaia all'occhio di colore bianco grigiastro, è sufficiente una ripresa fotografica con la giusta esposizione ed una post elaborazione adeguata dell'immagine, per rivelarne le sorprendenti tonalità, che vanno dal bianco rosato per gli altipiani al blu violaceo e al marrone per le pianure basaltiche dei cosiddetti "mari". In tutto questo spiccano le intricate raggiere, più o meno evidenti (a seconda dell'età) provocate dal materiale eiettato nei momenti successivi alla creazione dei crateri da impatto, causati dalla caduta di grossi meteoriti o asteroidi sulla superficie selenica. Tra tutti emerge il Cratere Copernico, perfettamente visibile nella parte bassa del disco lunare.

Immagini ad alta risoluzione riprese all'Osservatorio del Col Drusciè possono essere scaricate qui:

Luna al 13° giorno (astrografo 8") - Luna settore nord - Luna settore sudest - settore ovest (RC 40)

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Visite per il pubblico nel mese di agosto 2020

August 3, 2020

1/5
Please reload

Recent Posts

December 25, 2019

Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 1996-2019 by Associazione Astronomica Cortina. created with Wix.com

click here for old website version

our partners

  • Facebook Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now